Donna, perla rara

375515_331919396826073_567478918_n

Ti ho vista piangere

l’altra notte

mentre il canto 

della luna

riempiva il silenzio

Sospirava il vento

quel nome

fermo tra le tue labbra

i tuoi occhi rubavano

sguardi e pensieri

Ora culla 

la tua anima

falla sentire

di nuovo viva

Il passato

è sovrano

di un regno

di ricordi e rimpianti

e tu donna

perla rara e unica

allontanati da esso

rifuggi volti

ormai persi

nel buio del cuore

e scriverai  tu 

il lieto fine 

di questa poesia

Lia Grassi 

Scritta per il Multiblog “La Nostra Commedia” 

Tema settimanale – 5 parole guida : culla, notte, regno, canto, perla

4 thoughts on “Donna, perla rara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...