Archivio | gennaio 2015

Nel buio

img_1691

Si offre al silenzio

questa notte di stelle

mentre l’inverno

trafigge di gelo

il solitario cammino

Fredde ombre

contemplano mute

quel cielo di sogni

e lontano

occhi distratti attendono

Sospeso nel sussurro

di un’emozione

il mistero del buio

si vela d’eterno

rubando un palpito di luna

Lia Grassi

Quando i sensi vengono rapiti dalla bellezza … 

è successo con questa foto del caro amico Sandro (Kalosf)

che gentilmente mi ha concesso di abbinarla ai miei versi

Sono ombra

8123038511_dfabf3a9a7

Sono ombra
e godo della luce
del crepuscolo
nascondendomi
nell’eco
di un pensiero

Mi cerco
nel sapore
della vita
incontrandomi
nel sapere
di suoni e parole

Riscoprendomi
nell’eterno mistero
del silenzio
respirerò
la rinascita
del mio esistere

Lia Grassi

Poesia ispirata dalla foto di JOSEF STUEFER – Sun set song

Ringrazio di cuore la Redazione del Multiblog LaNostraCommedia per aver scelto questa mia poesia

Motivazione: Cogliere l’essenza del messaggio della foto con una padronanza eccezionale nel verseggiare…bravissima complimenti

Petit Onze

14973471_67650761b2_z

Imprigionata
tra caldi riflessi dorati
trepidano gli occhi
le labbra
Mezzanotte

Lia Grassi

Immagine di : Josef.Stuefer  Midnight Sun

Ringrazio di cuore la Redazione del Multiblog LaNostraCommedia per aver scelto questo mio Petit Onze

Motivazione: Bellissimo Petit Onze con un ottima interpretazione di questo splendido scatto. Bravissima

Katauta

8653776_a2ee0591bb_z

ombre dissolte –
come una crisalide
il silenzio si schiude

Lia Grassi

Immagine di Josef.Stuefer – Birth

Ringrazio di cuore la Redazione del Multiblog LaNostraCommedia per aver scelto questo mio Katauta
Motivazione: Straordinario connubio fra foto e versi….una meraviglia. Complimenti

Soffio d’Amore – Multiblog LaNostraCommedia

64075_372538309430848_1550086115_n

DOMANI

Guarderò i tuoi occhi
cingendo il tuo profumo
ebbra di quest’attimo
vestito d’eterno

La carezza del tuo sguardo
nell’aureo crepuscolo
scuoterà vento ed anima
dischiudendo i limiti

Impetuoso il respiro
comporrà su di noi
danze di silenzio
e di luci soffuse

Imprigionata dal tuo tocco
udirò verità svelate
frastagliate dall’aria fresca
tra tormento ed estasi

E quando la neve
scioglierà il suo manto
dormirò serena
tra petali di rose

Lia Grassi

 Il Soffio d’amore di questo freddo mese di gennaio 2015 è stato assegnato al caldo, passionale ed innamorato brano, intitolato ” Domani” di Lia Grassi.

Lia Grassi (link del blog), un’autrice i cui versi denotano dolcezza, amore, dedizione, passione e tanta delicatezza è una donna meravigliosamente innamorata della vita e trasmette gioia e serenità nonostante le quotidiane avversità della vita.
Tutto quello che penso di lei me lo trasmettono ogni giorno il suo verseggiare e la sua amicizia, seppur virtuale.
Il brano parla delle sue emozioni mentre guarda gli occhi dell’amore e viene avvolta e travolta dal suo profumo tanto da essere cinta e rimanere ebbra da quell’attimo d’eternità.
Perfino lo sguardo sembra una dolce carezza in un crepuscolo dorato mentre il sole tramonta e sia il vento che l’anima raggiungono vette e limiti d’immensità impensati.
Il tutto culmina in un respiro affannoso e coinvolgente nel contempo fra danze e silenzi al chiaror di luci soffuse.
Impigliata ed incatenata dal solo tocco raggiunge verità, tormenti ed estasi mai conosciuti.
Ma quando il freddo, il gelo, la neve svaniranno si addormenterà contenta, appagata e serena di questo Amore fra petali di rose..
Quanta dolcezza, quanta passione in questo stupendo Soffio d’Amore!!!
Non mi resta che applaudire a cotanta bravura e bellezza di questo suo verseggiare.
Complimenti da tutta la Redazione.

Video e recensione a cura di Jalesh

Fragile

img_5071

Fragile
come foglia
sulla soglia
di un respiro
vestita di vento
precipitata d’ombra
e di marea di tempo

Fragile
come luna
senza età
a sospirar memorie
nel risveglio eterno
della voce del buio
e di altri occhi

Fragile
come il mio cielo
che riaffiora
toccando ali d’acqua
e brillando di vita
si avvicina trepidante
a un sogno

Fragile
come onda che sfuma
mi lascerò cullare
dal profondo blu
di quel segreto silenzio
per sentirmi ancora
eternità

Lia Grassi

La straordinaria foto dal titolo “Fragile” è del carissimo amico Lorenzo (Tiferett) che ringrazio per la sua costante ed affettuosa amicizia.