Archivio | settembre 2015

Premio di poesia “Castello di Sopramonte”

293

9^ classificata all ‘ Undicesimo Concorso di Poesia “Castello di Sopramonte”

SOLO IL SILENZIO

E’ l’ombra del crepuscolo
che sfila contorni
precipitando confusa
in dedali bui
e riflessi di china

Impallidisce il cielo
mentre il vento in controluce
sfiora il mio viso
e rapisce fuggiasco
l’ultimo sussurro

Ormai perso nel nulla il sole
inventa i suoi raggi
e in dissolvenza
rinchiude il nostro tempo
in polvere e segreti

Orme sfumate i nostri sguardi
si cercano raccontando distanze
scivolandosi dentro
si sorprendono come ci sorprendono
i sogni che non svaniscono mai

Reclamo la luna ora e il silenzio
perché è solo il silenzio
che ci avvicinerà all’infinito

Lia Grassi

Dedico questo premio al carissimo amico Sandro (Kalosf) perché questa poesia è nata ammirando una delle sue splendide foto … questa :

11265233_10202630937812880_2105303235799388399_n

Adele mia mi mancherai molto

rosabianca

Non voglio ricordarti
nel naufrago andare
negli occhi assenti
o nel lento respiro

Voglio ricordarti
nei sorrisi accesi
negli sguardi sorpresi
nella tua voce
che raccontava vita

Voglio ricordarti
nel tuo essere forte
e fragile al contempo
e voglio ricordarti
quando mi hai detto
“Mi raccomando vieni
che ti aspetto”…
e mi hai aspettato veramente…

Ti voglio bene !

Lia

Baishù

luna-piena

peccaminosa e avida
questa luna che possiede il buio
penetra e vive i sensi
strappando un gemito al silenzio

Lia Grassi