Alzheimer

E ora non resta
che la polvere delle idee
macerie di pensieri
esplosi nella mente
Come mi chiamo
Quanti anni ho
Dove abito
Occhi fissi
nei miei troppo stanchi
Solo quella musica
e quell’ombra accanto a me
Ma chi sei tu non ti conosco
Lasciatemi stare
desidero solo danzare
Piove fuori e dentro me
appesa ormai al nulla

Lia Grassi

Scultura di Tania Font

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...