Liquida

Chioma disciolta alle gote
e occhi accecati di te
Pensiero dipinto
l’oblio dei sensi
vero come il giorno
oscuro come la notte
Forma fluida
il mio abbandonarmi
al tuo fiato
e la bocca
la mia bocca
nuda d’estate
e il mio sapore
respiro liquido
che tu conosci

Lia Grassi

Ispirata dallo splendido dipinto di Giuliano Macca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...