Nuovo autunno

Ubriaca di curve barocche
entro nel consertare
di questo nuovo autunno
sulla pelle
il suo respiro
Andata o ritorno?
Mi spingo verso l’orizzonte
mi siedo tra le ombre e i riverberi
d’un filigranato silenzio
Eccomi sono qui
presenza liquida lucida
tesoriere del tempo
della sua saggezza
immoto lo sguardo
le mani colme di vita
aspetto che tornino
a fiorire i ciliegi

Lia Grassi

Foto di Laura Coerezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...