Archivi

Spazi

406906_339656599385686_1660217930_n

Spazi.

Rifugi di un’anima ferita.

Il cuore scalpita

ed i respiri trapassano pensieri.

 

Ricordi di un tempo passato.

L’infinito cielo urla

prigioniero delle tue labbra.

 

Sguardi diluiti

scorrono dentro come lampi

contro il mio cuore esausto.

Raccolgo un addio.

 

Parole rubate.

Sussurri gettati al vento

stanchi sospiri d’ombre

riflettono noi .

 

Carezze rimpiante.

Tracce del tuo sorriso

spiano i miei giorni

senza più confini.

 

Spazi.

Spazi infiniti di me

Lia Grassi

Menzione e targa di merito al Premio Alda Merini di Poesia  2013