Archivio tag | rose

Destino

goji3

Nei colori del vento annego
rubando ciglia ad altre ciglia
respirando arcobaleni
da labbra assetate

folle questo destino
tracciato da foglie di tè
e boccioli di rose

Lia Grassi

La rosa della vita

K3

Mentre le albe si susseguono
essere come sei ti imprigiona
eri parte del mondo
difficile spiegarlo a chi non sa

Il silenzio a volte ferisce
e tu respiri ombre e rimorsi
inginocchiata ascolti l’urlo di quel vento
che minaccioso ti alita dentro

Oscura la notte dice addio
a quel battito di cuore
che scandisce e solletica il tuo tempo
appeso a una finestra chiusa

Ma solo tu hai la chiave
per respingere quei pensieri
la rosa della vita è lì fuori
e aspetta te per essere colta

Lia Grassi

CLICK INTERPRETATIVO SULLA SPLENDIDA FOTO DI SANDRO (KALOSF)
Bellissima iniziativa del multiblog LaNostraCommedia

Baishù

1538684_542383765900280_193572249613738738_n

palpita tra le dita
l’eco di una voce screziata
tra segreti e promesse
ciglia di rosa intrise d’alba

Lia Grassi

Metrica baishù 7/9/7/9

Splendida foto della mia dolce amica Paola Valle

Maggio

283507_227107657326785_159666184070933_608965_3591376_n

Ed ecco Maggio
ha spalancato le porte
portando con sé
danza di sole
ed aria intrisa
d’essenza di rose

Goccia di rugiada
discende lenta
ad aderire
petali di velluto
e fresche foglie
d’odorose aiuole

S’alzano in volo
farfalle variopinte
battito d’ali
nella leggera brezza
sogni e sussurri
nella carezza
di un respiro.

Lia Grassi

Grazie a Lia Grassi (Un anno di noi)

Ecco qui il meraviglioso dono del caro amico Sandro (Kalosf) … visitate il suo interessantissimo blog…

Grazie Sandro della tua splendida amicizia ❤

IMG_2107

CANTO D’INVERNO

Canto di gelo
sussurra la neve
raccogliendo stralci di vita
si lascia cullare
timida brilla
come diamante diffonde
l’impalpabile suo manto

Candido il suo oggi
s’adagia leggera
su nuovi segreti
di una natura
che sbuffa inganni
e che avida sboccia
in una rosa d’inverno

Lia Grassi

kalosf

Come per molte delle persone che frequentano Kalosf (e che sono da lui frequentate), anche con Lia è stato tutto un intreccio di commenti e di collaborazioni. Come con Jalesh, Eufemia ed altri, anche Lia ha spesso utilizzato le fotografie di Kalosf per renderle sfondo alle sue meravigliose composizioni.

La varietà dei suoi testi, dei temi e dei sentimenti, rende Lia una “scrittrice” che “non sai”. Puoi puntare solo sulla qualità, ma non sulle tematiche che affronta a 360 gradi, con grande umiltà. E’ una donna di amicizia. Lo si sente, lo si percepisce. Ed è una donna di immediatezza. Tra il suo cuore e la sua penna (come probabilmente tra il suo cuore e la sua vita) non c’è molto spazio, se non quello della generosità. Un dono averla trovata sul percorso di Kalosf.

Il suo blog che vi invito a visitare è https://lietta60.wordpress.com/

CANTO D’INVERNO

Canto di gelo

View original post 41 altre parole

Baishù

dulac_blowingrose

profumano di rose
i sensi e le labbra baciate
ricordi in dissolvenza
tra gli echi e le orme del mattino

Lia Grassi 

Dipinto di Edmund Dulac – Blowing rose

Ringrazio la redazione del multiblog LaNostraCommedia per aver scelto questo mio baishù ispirato dal dipinto di Edmund Dulac

Motivazione : Con un’ottima scelta dell’immagine ci hai regalato dei versi stupendi delicatissimi e profumati…eccellente interpretazione. Complimenti

Domani

64075_372538309430848_1550086115_n

Guarderò i tuoi occhi
cingendo il tuo profumo
ebbra di quest’attimo
vestito d’eterno

La carezza del tuo sguardo
nell’aureo crepuscolo
scuoterà vento ed anima
dischiudendo i limiti

Impetuoso il respiro
comporrà su di noi
danze di silenzio
e di luci soffuse

Imprigionata dal tuo tocco
udirò verità svelate
frastagliate dall’aria fresca
tra tormento ed estasi

E quando la neve
scioglierà il suo manto
dormirò serena
tra petali di rose

Lia Grassi