Archivio tag | segreti

Naufraga

308b1

A te che per me
sei l’oltre dell’oltre
che per me sei
distesa di mare

A te che racchiudi
ali di gabbiano
pronto a spiccare il volo
a garrirmi di vita

A te che oltrepassi
le mie parole e i miei silenzi
m’ insegui m’attanagli
nel labirinto d’un sogno

A te conduco il mio respiro
trasferendo il tutto e il nulla
nascosto e poi svelato
tra umide ciglia

Nel mio attorno
descrivo e incido
quel velo d’ombra
che divide e unisce le nostre mani

Ma a te non so mentire
vivo di quello sguardo
di quel sapore unico
che mi spoglia e mi abbraccia

Non posso far altro
naufraga ormai
nell’universo senza fine
d’un inatteso amore

Lia Grassi

Dipinto di Oskar Kokoschka

Passi di vento

12118815_1048872131797459_2472255710086599795_n

passi di vento e sogni
vissuti negli occhi e nel tempo
lasciano sulle labbra
ombre d’emozioni e segreti

Lia Grassi

Keiryu

abbraccio20anima_11

sbiadisce e ansima il vento
mentre incauto il buio fissa gli occhi
e la notte s’accoccola –
tra pensieri folli e segreti
ci sei tu il resto poco importa

Lia Grassi 

Keiryu

11709628_808046762644424_8579540834624288153_n

e se per un attimo
tu silenzio potessi urlare
la luna rapirebbe il buio –
ma la tua voce è come il vento
sussurra l’ombra dei segreti

Lia Grassi

Baishù

11665514_975765012468581_4667739604745864402_n

si fa tesoro il cielo
d’un vivo e prezioso segreto
non dire niente e ascolta
il tramonto ha occhi solo per te

Lia Grassi

Ringrazio tantissimo Paolo Sdruscia per avermi concesso di pubblicare la sua stupenda foto !

Baishù

10858-800x600-500x375

scorrono ombre e segreti
nel rivelar la sera al cielo
s’arruffa il suo respiro
avvezzo ormai al grido del vento

Lia Grassi

Solo il silenzio

11265233_10202630937812880_2105303235799388399_n

E’ l’ombra del crepuscolo
che sfila contorni
precipitando confusa
in dedali bui
e riflessi di china

Impallidisce il cielo
mentre il vento in controluce
sfiora il mio viso
e rapisce fuggiasco
l’ultimo sussurro

Ormai perso nel nulla il sole
inventa i suoi raggi
e in dissolvenza
rinchiude il nostro tempo
in polvere e segreti

Orme sfumate i nostri sguardi
si cercano raccontando distanze
scivolandosi dentro
si sorprendono come ci sorprendono
i sogni che non svaniscono mai

Reclamo la luna ora e il silenzio
perché è solo il silenzio
che ci avvicinerà all’infinito

Lia Grassi

Come si può non rimanere affascinati dalla bellezza straordinaria di questa foto del carissimo Sandro (Kalosf)? Ammirandola sono nati questi versi ❤