Archivio | agosto 2014

Haiku

189531_463478767003468_735515091_n

barcolla il cielo
ubriaco ormai di sole –
grida l’estate

Lia Grassi

Annunci

A te mare

lollo 2

Lascia segni di sé

l’alta marea

mentre l’onda

si schiuma

cancellando 

l’orma del tempo

ritraendosi poi

in riverberi di tramonto

adagiati sulla battigia

Si sfalda il giorno

nella leggera brezza

che accarezza il viso

e scivola sulla pelle

lasciando un brivido

del suo sapore

salmastro

e il desiderio

di sole

A te mare

tra spiagge deserte

e taciti passi

il canto del silenzio

e del mio cuore

si offrono al respiro

del crepuscolo

rifugiandosi 

nel tuo orizzonte

Lia Grassi

Ringrazio di cuore l’amico blogger Lorenzo (Tiferett) che mi ha donato questa sua foto

scattata a Cala Cartoe un luogo incantevole della Sardegna

Jabba

ggg 013fr 004

 

Stasera qualcosa di diverso 🙂

Vi presento Jabba il micetto di mia figlia che fa compagnia a me

e che a volte non vuole  farmi usare il pc ❤

Specchiati nel fondo dei miei occhi

lollo

e guarda ciò che non vedi
schiudi il tuo tempo
al nostro domani
scala i confini
di nuove aurore
e come rugiada
respireremo il silenzio

Lia Grassi

E qui invece devo ringraziare il caro amico blogger Lorenzo (Tiferett)per la magnifica foto e per il titolo …

Lo potete trovare qui per assaporare la magia delle sue foto: http://tiferett.wordpress.com/

Come nuvole

parole

Tu non lo sai
quanto graffia
a volte
una parola

Arriva diretta
come una freccia
a trapassarti
il respiro

Non ti è servito
nemmeno
prendere la mira
per colpire al centro
il suo cuore

Il tuo unico scopo
era farle del male
così
gratuitamente

Ma non capisci
che le parole
hanno un peso
importante?

Non capisci
che vanno usate
con cautela?
Che vanno
centellinate?

Le parole
dovrebbero essere
come nuvole
che accarezzano il cielo
e poi si sciolgono
nell’oceano del cuore

Lia Grassi

Scritta per il blog “La Nostra Commedia”
Parole guida: freccia, mira, scopo, centro, male.

Ormai

bocca

E mi accorgo
giorno dopo giorno
dell’ impossibile

Tentazione
ogni tuo sussurro
ogni tuo sguardo

Occhi di rimpianto
nel cuore
ormai smarrito

Nulla
solo quel bacio
che disseta ancora
le mie labbra
succo di un amore
che non potrà

Rimani qui cuore mio
il forse
è ora un Mai

Lia Grassi

La redazione del blog “La Nostra Commedia” ha scelto anche questa settimana una mia poesia…

è sempre emozione e per questo ringrazio di cuore 

Tema settimanale: “La tentazione di fare ciò che è proibito proprio perché è proibito è la più grande delle tentazioni.” Robert Louis Balfour Stevenson

Ormai di Lia – Motivazione: (Dei versi meravigliosi….il sapore di un bacio che disseta il desiderio ed alimenta la tentazione. Ma proprio perché non avrà mai un seguito né ora né mai…..alimenta il gusto del proibito….complimenti)