Archivio | febbraio 2015

La luna nel lago

img_6578

Mentre i rumori dormono
si specchia la luna
nel lago profondo
e fisse le ombre
s’accecano dei suoi respiri

Oltre l’immensità
muove un vento d’illusione
liberando silenzio e notte
incontro poetico
tra l’essere e l’apparire

Lia Grassi

Straordinaria foto del mio prezioso amico Lorenzo (Tiferett) (anche il titolo è suo) che sempre gentilmente mi concede l’onore di pubblicarla ❤

Annunci

Baishù

22bc - Nel blu  11-03-2014

nell’anima del cielo
un acquerello di sospiri
e incerto appare il giorno
nel trascinare le ore e i passi

Lia Grassi

Grazie a Lia Grassi (Un anno di noi)

Ecco qui il meraviglioso dono del caro amico Sandro (Kalosf) … visitate il suo interessantissimo blog…

Grazie Sandro della tua splendida amicizia ❤

IMG_2107

CANTO D’INVERNO

Canto di gelo
sussurra la neve
raccogliendo stralci di vita
si lascia cullare
timida brilla
come diamante diffonde
l’impalpabile suo manto

Candido il suo oggi
s’adagia leggera
su nuovi segreti
di una natura
che sbuffa inganni
e che avida sboccia
in una rosa d’inverno

Lia Grassi

kalosf

Come per molte delle persone che frequentano Kalosf (e che sono da lui frequentate), anche con Lia è stato tutto un intreccio di commenti e di collaborazioni. Come con Jalesh, Eufemia ed altri, anche Lia ha spesso utilizzato le fotografie di Kalosf per renderle sfondo alle sue meravigliose composizioni.

La varietà dei suoi testi, dei temi e dei sentimenti, rende Lia una “scrittrice” che “non sai”. Puoi puntare solo sulla qualità, ma non sulle tematiche che affronta a 360 gradi, con grande umiltà. E’ una donna di amicizia. Lo si sente, lo si percepisce. Ed è una donna di immediatezza. Tra il suo cuore e la sua penna (come probabilmente tra il suo cuore e la sua vita) non c’è molto spazio, se non quello della generosità. Un dono averla trovata sul percorso di Kalosf.

Il suo blog che vi invito a visitare è https://lietta60.wordpress.com/

CANTO D’INVERNO

Canto di gelo

View original post 41 altre parole

Katauta

10924757_513013842170606_7707712753732126013_n

sotto la neve
nascosto ormai in silenzio
un palpito di vita

Lia Grassi

Immagine della mia dolcissima amica Paola Valle

The weight of silence ( Il peso del silenzio )

timthumb

Nudo è il pianto
e nudo è l’istante svanito
in una vuota clessidra
una lacrima al bivio
sente il peso del silenzio
chiede tregua
un respiro trattenuto
un mondo che scoppia dentro

Aspro il ricordo
ancora aggrappato
a uno sguardo di ghiaccio
a una voce graffiante
e la certezza di passi
ormai addormentati
avvolti nel vagabondare
d’un sogno perduto

Lia Grassi

Dipinto di Jack Vettriano – The Weight

Anche questa settimana ringrazio il Multiblog LaNostraCommedia per aver scelto questa mia poesia .
Motivazione : Splendida interpretazione in versi meravigliosi per un ‘ottima scelta del dipinto di Vettriano. Complimenti

Di buio e luce

img_6437

Viaggia il silenzio
e respira di riflessi
abbandonati nell’intarsio
inchiostrato dal tempo

Solo un flash d’autore
negli occhi specchiati
e nei contrasti d’un cielo
che gorgheggia in chiaroscuri

Scalze le ore
confinate tra le ciglia del giorno
cavalcano mosaici di nubi
scrosciando di buio e luce

…e l’infinito si sparpaglia…

Lia Grassi

Come si può rimanere insensibili a tale bellezza?

Questa straordinaria foto è del mio prezioso amico Lorenzo (Tiferett) che ringrazio per la sua gentilezza ❤