Archivi

Ancora inverno

53722962_2697033960314593_1542297140808646656_o.jpg

Tra alberi anneriti e nudi
viaggia e poi annega nel vento
l’eco di battaglie di foglie
mentre aggrappato alle ultime ore
ondeggia guardiano il silenzio

Lia Grassi

Foto del carissimo amico Alberto Tristano

Interno voce

40304783_2364972233520558_8632812805294129152_n

E m’innamoro sempre più 
del tuo respiro
e questo folle cuore esonda

Interno voce 
eco d’un silenzio
confuso da palpiti
dal pensiero di te
dell’essenza che stupisce
sapore che arriva alle labbra
e si concede alla pelle

Sei l’elegante tortura
intrecciata
avvinghiata ai sensi
alla mia anima
avidamente tua

Lia Grassi

Jack Vettriano – For the moment

Amore a senso unico

49686223_2564076443610346_8838950198752313344_n

Come ogni volta
lo guarderà andare via
e di quell’ora insieme
a Lui non resterà niente
a Lei la paura di perdere
quel qualcosa che non ha

Lia Grassi

Ammirando questo stupendo dipinto di Jack Vettriano

L’esserti

45070657_2423512504333408_5243467568705961984_n.jpg

Ed è l’esserti impronta di baci sulle labbra
che mi fa curva tracciata 
sul dorso d’ogni tua parola

Sono vento che alita impaziente sulla pelle
ti attraverso inspirando segreti gocciati
indossando ombre madide della tua essenza

Ripiego ogni angolo di voce
e ormeggio nei tuoi passi proibiti
il sapore del mio tempo

Lia Grassi

Giovanni Prini – Amanti – Galleria d’arte moderna di Roma

Non guardarmi

41013460_2317719218246071_754805116036448256_o

Abbassa le ciglia
non guardarmi
voglio spogliarmi il cuore
e gli occhi
voglio perdermi distratta
in respiri di vento
dove passi di nebbia
rapiscono voci d’ombre

Non guardarmi
ho lacere ferite
di dubbi e incertezze
d’immagini disordinate
aggrappate a nuvole di pensieri
cerco risposte
ma sulle tue labbra mute
solo rumori di silenzio

Lia Grassi

Ispirata dal dipinto Room in New York di Edward Hopper 

Senza età

Senza età
come il mattino
che si tuffa nell’ignoto
così io mi perdo
nel mare dei tuoi occhi

L’oltre del tuo orizzonte
è pienezza al mio respiro
mi sei accanto
in cento forme diverse
nella luce e nell’ombra

Riconosco ormai
solo la tua voce
e rinasco ogni giorno
e ogni giorno scelgo te
ogni oggi ogni domani

Ora posso vivere
senza età
come luce ritrovata
come sposa del tempo
quel tempo che ci vedrà marea
senza età

Lia Grassi