Archivio tag | amore

Interno voce

40304783_2364972233520558_8632812805294129152_n

E m’innamoro sempre più 
del tuo respiro
e questo folle cuore esonda

Interno voce 
eco d’un silenzio
confuso da palpiti
dal pensiero di te
dell’essenza che stupisce
sapore che arriva alle labbra
e si concede alla pelle

Sei l’elegante tortura
intrecciata
avvinghiata ai sensi
alla mia anima
avidamente tua

Lia Grassi

Jack Vettriano – For the moment

Annunci

Senryu

6 (14)

le mani fredde –
se pronuncio il tuo nome
si fa caldo il respiro

Lia Grassi

ammirando questo stupendo dipinto di Paolo Asaro

 

Amore a senso unico

49686223_2564076443610346_8838950198752313344_n

Come ogni volta
lo guarderà andare via
e di quell’ora insieme
a Lui non resterà niente
a Lei la paura di perdere
quel qualcosa che non ha

Lia Grassi

Ammirando questo stupendo dipinto di Jack Vettriano

L’esserti

45070657_2423512504333408_5243467568705961984_n.jpg

Ed è l’esserti impronta di baci sulle labbra
che mi fa curva tracciata 
sul dorso d’ogni tua parola

Sono vento che alita impaziente sulla pelle
ti attraverso inspirando segreti gocciati
indossando ombre madide della tua essenza

Ripiego ogni angolo di voce
e ormeggio nei tuoi passi proibiti
il sapore del mio tempo

Lia Grassi

Giovanni Prini – Amanti – Galleria d’arte moderna di Roma

Senza età

Senza età
come il mattino
che si tuffa nell’ignoto
così io mi perdo
nel mare dei tuoi occhi

L’oltre del tuo orizzonte
è pienezza al mio respiro
mi sei accanto
in cento forme diverse
nella luce e nell’ombra

Riconosco ormai
solo la tua voce
e rinasco ogni giorno
e ogni giorno scelgo te
ogni oggi ogni domani

Ora posso vivere
senza età
come luce ritrovata
come sposa del tempo
quel tempo che ci vedrà marea
senza età

Lia Grassi

Incipit d’amore

d5f8dce9dc959f737b30a514104044fd--jack-vettriano-for-love

Saprai darmi un giorno quella risposta?
Quella che trascende dall’appartenenza
quella che intoccabile e rigida
straripa invisibile dall’anima?

Non rinuncio all’amore
non respiro vuoto
non scrivo su muri nudi
Ho bocca assetata 
per urlarti il mio segreto
ho braccia infinite
per stringere ogni tua parola
ho occhi liberi
sprofondati nei tuoi attimi

Sarà un bluff questo silenzio
o sta per cadermi addosso un bacio?

Lia Grassi

Dipinto “Fools for love” di Jack Vettriano

Di te

comebacks

Nuda è la luna stanotte
mentre il silenzio sbadiglia
e porta via le ombre segrete 
del nostro tempo

Ti sento arrivare vento
a sfiorarmi il respiro
leggero e libero
guizzi in me

Mormora il mio Io
quel mare dissolto nei tuoi occhi
e si nasconde fragile
nella distanza impercettibile
dei nostri corpi

All’Infinito griderò di te
del tuo sapore dentro
del brivido che mi graffia le vene
degli attimi rubati
e imprigionati sulle labbra

Lia Grassi